Allenamenti & Fitness

Come Evitare Mangiere di Più? Ecco Il Segreto

evitare-mangiare-piu

Il binge eating è episodi in cui una quantità eccessiva di cibo viene ingerita in un tempo molto breve. Questo problema è molto controverso e molte persone sono tristi nel dire che ciò accade. È un disordine nel comportamento alimentare, di solito lo fanno in segreto e non si sentono necessariamente affamati, ma per riempire un vuoto psicologico.

Dopo il pasto si sentono in colpa e quindi cercano un metodo per contrastare questo errore, che può essere l’induzione del vomito, l’assunzione di lassativi, ecc. Sebbene questo disturbo alimentare non riceva molta attenzione, è importante e comune come gli altri.

Questi abbuffati derivano dalla privazione e dalla restrizione di alcuni alimenti. Anche se tutti abbiamo mangiato eccessivamente, questo non è considerato un “abbuffata”. Essere considerati come tali è accompagnato da sensi di colpa, ma semplicemente considerato golosità.

Questo problema è molto più serio e dovrebbe essere trattato come una dipendenza da cibo, che è uno dei più difficili da superare perché devi nutrirti quotidianamente, quindi devi lavorare quella volontà e quella forza con molto più slancio.

La pressione sociale per soddisfare determinati parametri può essere un fattore nel farti cadere in questo disturbo. Potrebbero esserci anche problemi psicologici che ti fanno colmare queste lacune con il cibo.

C’è un impatto diretto su come ci sentiamo quando mangiamo e questo provoca la falsificazione di una dipendenza. Puoi controllarlo con l’aiuto, principalmente da te stesso, di tutto ciò che hai deciso di fare. Devi imparare a mangiare, non vivere con una dieta costante perché questo ti farà perdere il controllo e cadere in questi disturbi.

La bellezza va oltre un corpo, devi essere sicuro di chi sei. Le persone non sono come nelle riviste, quindi non confrontarti; piuttosto, cerca di essere intelligente con ciò che mangi e come ti muovi giorno dopo giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *