Allenamenti & FitnessSalute & Consigli

Cosa Succede se ti Disidrati? Devi Evitare la Disidratazione

Cosa Succede se ti Disidrati? Devi Evitare la Disidratazione

Essere idratati è essenziale per il corretto funzionamento del corpo. È anche molto importante se sei una persona che si sforza di avere un corpo fitness e una vita sana. Dove c’è acqua, c’è vita, questa è una grande verità, gli umani non possono passare più di due giorni senza bere acqua. La sete è un sintomo di disidratazione, cioè quando lo senti, sei già disidratato.

Senza acqua è impossibile pensare, muovere e persino provare emozioni, questa è la base per tutto il nostro corpo per funzionare correttamente. Mangiando cibi ricchi di liquidi e bevendo acqua o succhi, lo reintegrate nel vostro corpo, ma lo perdete sudando, urinando e persino respirando.

Perché ci disidratiamo?

Molte volte ci capita di passare la giornata senza bere acqua o bere bevande ricche di caffeina come tè o caffè, che invece di idratarci ci disidrata. Come per le bibite gassate e le bevande zuccherate, non dissetano mai, ma piuttosto aumentano. La cosa migliore che puoi fare per idratarti sarà sempre acqua o frutta con un’alta percentuale di acqua.

Cosa succede se ti disidrati?

Una volta che i livelli di acqua del tuo corpo diminuiscono, devono essere reintegrati, se non perderai alcune normali funzioni che hai eseguito. Quando il tuo corpo non riceve acqua, provoca sete e provoca affaticamento, crampi, aumenta la temperatura corporea e può distorcere la tua attenzione. Generalmente quando ti disidrati senti secchezza delle fauci, sonnolenza o stanchezza, costipazione, vertigini, crampi, pelle secca, tra gli altri. Se la disidratazione è grave, può causare danni non solo al metabolismo, ma può causare insufficienza renale, trombosi, ecc. Quando la disidratazione è cronica, esiste il rischio di secrezioni, minore flusso di urina, che può portare a calcoli renali.

Se sei una persona, che rimane attiva e svolge un’attività fisica costante, dovresti sapere che le bevande energetiche e altri simili, sebbene ti aiutino a guadagnare elettroliti, non superano i benefici dell’acqua naturale. Il tuo corpo richiede di essere completamente idratato per eseguire meglio in allenamento, evitare affaticamento prematuro o altri effetti.

Non aspettare di avere sete di bere acqua, dico sempre che devi imparare ad ascoltare il tuo corpo e cercare di bere acqua durante il giorno. Cerca di aumentare la quantità se bevi bevande come tè o caffè: bevi un bicchiere d’acqua per una tazza di infuso. Questo ti aiuterà ad avere energia e il tuo corpo per svolgere normalmente le sue funzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *